Competenze

Artista visivo esperto di svariate tecniche specifiche nell’ambito della pittura. Insegnante presso l’Accademia di Belle Arti di Brera. Insegna Disegno per l’arte contemporanea. Ha insegnato Elementi di morfologia e dinamiche della forma. E’ stato Visual Designer e Art Director per la casa editrice Nicolodi, Rovereto.

Esperienza

Ha lavorato in numerosi ambiti dell’arte e della creativita’. Artista di statura nazionale collabora con alcune significative gallerie d’arte in italia e all’estero. Da vent’anni affianca all’attivita’ professionale quella di docente presso diverse Accademie di Belle arti italiane.

Istruzione

Maturità artistica. Diploma (oggi Laurea) di Accademia di Belle Arti.

Programma del corso

Nei vari campi del sapere il termine Morfologia si riferisce allo studio delle forme, astratte e figurative, che possono rivestire la materia. La morfologia si occupa dell’aspetto esterno ma anche della concettualizzazione della forma e ha un significato d’ordine logico: ne definisce l’essenza al di là delle manifestazioni empiriche. Il corso intende applicare le peculiarità della morfologia all’analisi del corpo umano e degli oggetti che ad esso si riferiscono, in coerenza con quanto espresso nell’arte del ‘900 e in modo specifico alle dinamiche formali della materia del Fashion Design.

In coerenza con le peculiarità del corso di Fashion Design, verranno prese in considerazione le diverse manifestazioni del corpo nell’arte, nella letteratura, nel cinema, nella danza e nel teatro, nella cultura popolare legata alla televisione e al costume.

Il corso sarà in parte teorico e in parte pratico. L’esame di fine anno richiederà, oltre alla presentazione di un elaborato grafico-artistico coerente con gli argomenti trattati, la discussione di UNO tra i diversi libri indicati dalla bibliografia.